Nella diretta di giovedì per le chicche chic a Tavola, abbiamo parlato della tavola autunnale. Come allestire una mise en place informale ma con effetto wow assicurato. L’autunno con la sua palette dai colori caldi e dorati ci permette di creare composizioni raffinate nella loro semplicità. In realtà, con gli scarti. Le nuances di colori in questa stagione sono davvero eccezionali e il foliage come si dice in gergo ci riempie gli occhi di tonalità che vanno dal giallo al rosso bordeaux fino a toccare punte di nero.

Il tovagliolo di carta a forma di foglia  posizionato al centro del piatto diventa decorativo si può scrivere anche il nome dell'ospite per fare da segnaposto
Il tovagliolo di carta a forma di foglia, diventa decorativo

Come nasce una mise en place autunnale

Per l’allestimento della tavola autunnale ho raccolto personalmente foglie e legnetti e corteccia nel mio soggiorno in Austria. Al nord le temperature scendono prima il fenomeno del foliage è anticipato. Camminare nel bosco diventa una scoperta continua. E’ il caso di dire, la natura al servizio della creatività. L’idea di preparare la mise en place di una tavola autunnale, c’era da tempo e con Silvia Cavalsassi, la blogger wondersilvialand.com. Avevamo studiato la diretta nei minimi particolari, io riportando il prezioso bottino raccolto nei boschi austriaci e lei abbinandolo in maniera impeccabile per la mise en place che potrai ammirare nella diretta.

La mise en place vista dall'alto. tovaglia in velluto piatti 1 bianco, 2 gialli e 1 nero
La mise en place vista dall’alto

La diretta: le chicche chic per la tavola autunnale

La diretta la tavola d’atunno per le chicche chic a Tavola con Silvia Cavalsassi va vista e va letto anche l’articolo di Silvia sul suo Blog, per scoprire tutte i dettagli e la creatività messi in atto per creare qualcosa di bello, molto abbordabile ma di sicuro effetto. Clicca qui per guardare il video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.