Incontrando Claudia Chianese scopro un mondo fatto, si, di gioielli scultura, vere e proprie opere d’arte da indossare ma anche sentimento passione; per la natura, per le cose semplici, per l’essenziale. Togliere il superfluo per arrivare al nucleo delle cose, questo il suo motto.

Chi e dove

Per l’intervista Claudia mi accoglie nel suo splendido Atelier di via Palermo, in pieno centro a Roma. E’ tutto bianco, pavimento bianco, soffitti e volte molto alte. Petali di rose disegnano una guida lungo tutto l’Atelier, sembra la navata di una chiesa. Ai lati, ci sono le teche, che racchiudono i preziosi gioielli scultura che raffigurano le creature del giardino della nuova collezione; dedicata alle rose.

Nellimmagine, l'atelier di Claudia Chianese in via palermo 47 dove espone le sue opere i suoi gioielli scultura  e dove si è svolta l'intervista.
L’Atelier di Roma dove Claudia espone i suoi gioielli

Opere che vanno oltre il gioiello

Camminando sui petali, il profumo ti pervade e lo sguardo viene rapito dalle sue opere. Ci sono quelle grandi, ci sono le collane ci sono i bracciali. Tutti gioielli scultura in bronzo, uniti ad elementi naturali. Legni portati dalle onde del mare, che hanno viaggiato a lungo, per poi fermarsi su una riva. Pezzi che hanno una storia che mai potranno raccontare, ma fa si che l’immaginario, di chi entra e scopre il suo mondo, viaggia lontano.

Gioielli scultura che nascono da esperienza e passione

Claudia ha un curriculum da far invidia, ha lavorato in Italia e all’estero in grandi agenzie di pubblicità, fin quando non ha deciso di seguire la sua passione. Scultrice, poetessa, disegnatrice, fotografa, coglie l’essenza della natura e la trasferisce nella sua vita quotidiana e in quella della sua clientela affezionata. Dal più piccolo degli oggetti come le cartoline e le tovagliette che lei disegna, fino al gioiello e alle sculture più grandi.

Nell'immagine indosso i gioielli scultura di Claudia Chianese. Anelli con legno fossile incastonato come pietre preziose, bracciali in bronzo e collier con legno di mare e bronzo e resina
Legno fossile incastonato come una pietra preziosa nei due anelli, bracciali in bronzo ricordano le onde e collier con legno di mare, bronzo e resina.

Elementi naturali che diventano sculture

E’ lei stessa che raccoglie elementi naturali nelle sue lunghe passeggiate in riva la mare, che formano le sue opere, in onore delle donne, quelle della sua famiglia e quelle del mondo intero. Nelle sue sculture gioiello, pezzi di resina, legno, bronzo, pietre e perle si fondono in un unico significato; l’essenziale. Ecco, in breve, il mondo di Claudia, dove lei ti accoglie e ti avvolge. Se vuoi scoprire ancora di più su Claudia e la sua arte clicca qui per vedere la diretta ed entra con me, nel suo atelier .

Lascia un commento e se hai delle domande da pormi puoi scrivermi anche in direct su Instagram. Ciao a presto con la prossima intervista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.