filetto

Il filetto di maiale al miele e zenzero è un secondo piatto veloce e gustoso dal sapore orientale.
Tagliate a bocconcini il filetto di maiale, fatelo rosolare in padella insieme allo zenzero, continuate la cottura sfumando con la salsa di soia per dare sapidità e con il miele millefiori per addolcire la pietanza.
Il risultato che si ottiene è un piatto molto saporito! Consiglio di accompagnare i filetti di maiale al miele e zenzero con del semplice riso basmati  e una cruditè di verdure miste oppure con le intramontabili e gustose patate arrosto.

Per preparare il filetto di maiale al miele e zenzero iniziate eliminando il grasso in eccesso dal filetto e ricavate dei bocconcini spessi circa 2 cm tagliandolo nel senso della lunghezza . Salate i bocconcini di maiale ma non molto perchè ci sarà la salsa di soia che darà sapidità. Tagliate a julienne il peperoncino fresco, se preferite potete eliminare prima i semi per smorzare il gusto piccante. Sbucciate lo zenzero e tagliatelo a julienne. Scaldate in una padella due cucchiai di olio di semi di sesamo , in alternativa potete usare un altro olio di semi come quello di girasole o di arachidi, versate nella padella prima lo zenzero. Dopo un paio di minuti il peperoncino. Fate insaporire l’olio e adagiate i filetti di maiale.e la salsa di soia e proseguite ancora la cottura per altri 4-5 minuti  o fino a quando la salsa risulterà ben densa e ridotta della metà. Il piatto è pronto quando il miele si sarà caramellato , portate in tavola il filetto di maiale al miele e zenzero ben caldo accompagnandolo con verdure crude o appena scottate, del riso basmati oppure se preferite con delle patate arrosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *