Come organizzare l’armadio per risparmiare ! Se sei tra quelle che ogni volta che aprono l’armadio, non trovano niente da mettere e corrono a comprare vestiti? allora questo articolo fa per te! Se il tuo desiderio è avere un armadio perfetto, ecco come fare ad avere un guardaroba, che rispecchi il tuo stile, con gli outfit giusti, che ti faccia anche risparmiare tempo e denaro. Conosci il potere del riordino? Ti dirò come organizzare l’armadio per risparmiare spazio, per non avere più gli attacchi di shopping sfrenato, per raddoppiare i tuoi outfit senza perdere tempo e denaro.

Come si organizza un armadio per risparmiare? prima di tutto organizzazione degli spazi, la visuale sarà migliore si trovano prima le cose rsparmiare tempo e anche denaro

Organizza l’armadio per avere più spazio e risparmiare: tempo

Mettere in ordine l’armadio fa risparmiare tempo (e non solo). Organizza il tuo armadio per avere più spazio. Sai perchè? In un armadio pieno e sconclusionato, i vestiti, i cappotti, le camicie sembrano un ammasso, i capi perdono il fascino del giorno in cui sono stati acquistati. Insomma esteticamente non sono attraenti. Senza spazio, messi tutti stretti sulle stampelle, diventa faticoso estrarli e non viene voglia nemmeno di pensare a a fare un abbinamento diverso dal solito. Ecco perché tutte le mattine, passi tempo prezioso a scegliere cosa indossare. Forse nel tuo armadio ci sono troppi vestiti e poca organizzazione e poco spazio. è arrivato il momento di riordinare, risolverai “il non ho niente da mettere” senza perdere tempo. Facendo spazio e ordine avrai ben in vista, capi selezionati, ben distanziati e sistemati in ordine cromatico. Il tuo guardaroba sarà attraente come una boutique.

Sistemare il guardaroba senza correre a spendere

Organizzare il tuo armadio ti fa risparmiare denaro. Un altro effetto di un armadio troppo pieno e poco organizzato è, che per risolvere il “non ho niente da mettere” esci e compri per consolarti oppure, esci e compri quella stessa t-shirt che non ti ricordi di avere, perchè nascosta da qualche parte. A volte succede che il capo di abbigliamento che, in negozio sembra perfetto per risolvere il problema, rimanga nel tuo armadio con il cartellino ancora attaccato; per sempre. Questo succede perchè hai voglia di nuovo e perchè il tuo guardaroba non ti soddisfa. Ti dico io cosa c’è che non va, non riesci a capire cosa indossare perché manca ordine e organizzazione. Immagina di entrare in un negozio e vedere i capi in vendita, messi alla rinfusa, di certo non compreresti nulla, non saresti invogliata nemmeno a cercare, tantomeno a provare. Organizzando il tuo armadio avrai le idee chiare su cosa comprare e sul come e quando indossarli. Potrai fare una lista dei capi che sono indispensabili per valorizzare il tuo stile, non avrai più bisogno dello shopping consolatorio, peraltro inutile, risparmierai tempo e denaro.

un armadio in ordine evita le corse allo shopping sfrenato e quindi fa risparmiare tempo e denaro

Per aggiungere spazio: elimina

Elimina quello che non metti più, fai spazio. Elimina il superfluo, individua quei capi che non metti più da tempo. Fai decluttering. I capi che che non usi più puoi donarli, venderli su varie piattaforme. I capi che per te sono vecchi, sono attuali per una nuova proprietaria.

Per risparmiare tempo: ordine

A questo punto, organizza il tuo armadio per risparmiare il tempo, metti in ordine, dividi i capi per categorie, colore e tessuti. In un guardaroba in ordine e bello alla vista, sarà più facile trovare i capi da indossare, e avendo tutto sotto controllo visivamente avrai più voglia di creare nuovi outfit, sarà più facile fare abbinamenti sempre nuovi.

Metti in ordine ed elimina il superfluo quello che non indossi più da tempo e dividi per categorie, e fai decluttering

Per risparmiare denaro: mixa

A questo punto puoi fare gli abbinamenti nuovi. Buona regola osare e mixare. Per esempio, prova a separare il completo che usi solo in ufficio. Abbina il pantalone classico ad una felpa per renderlo più spotivo, rendilo adatto anche per un week end, la giacca indossala sopra ad un paio di jeans e una t-shirt, avrai subito creato due nuovi outfit. Mixa colori, tessuti e pesantezze e gioca con gli accessori. Basta una scarpa alta o bassa, per fare la differenza. Infine, sarai pronta per aquistare solo i capi che servono davvero, fai una lista, seguila e neanche la commessa più ammaliante riuscirà a distoglierti dall’obbiettivo.

Fotografa gli outfit, risparmia tempo

Dopo aver creato un nuovo outfit che ti piace, fai una foto per ricordare l’abbinamento. La foto ti servirà per vedere l’effetto, non solo allo specchio ma soprattutto a non dimenticare. Risparmierai tempo, ti basterà guardare le foto per decidere cosa indossare e come….Per avere una visione di insieme, quando non hai voglia di indossarli, mettili sul letto come faccio io e scatta!

Osa e prendi ispirazione

Voglio toglierti ogni dubbio. Se non ti senti sicura degli abbinamenti da fare o non hai idee, non mollare! Impara a prendere ispirazione dalle riviste di moda o dai social. Cerca un’icona a cui ispirarti. Prendi come esempio, quella persona che rappresenta lo stile che più ti piace e fallo tuo. Non significa copiare, è studiare, è allenare il gusto, per poi prendere spunti e creare uno stile personale. Io per esempio, adoro guardare le serie su Netflix per prendere ispirazione, scoprire in aticipo le tendenze, per saper scegliere. Al momento seguo The Bold style, assolutamente da vedere La regina di scacchi, mentre resto in attesa di And just like that sequel di Sex and the City.

Osa e prendi ispirazione dalle riviste come vogue o dalle serie di netflix

Aspetto con ansia di trovare un tuo commento che mi racconta di come hai traformato il tuo armadio e il tuo stile leggendo questo articolo. Con un grande sorriso. A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.