Con il cambio di stagione ho sempre voglia di cambiare, ma sarò sempre al meglio? 

Conoscere i codici che ci detta la moda ci può aiutare  e applicarli a proprio piacimento, significa saper gestire la propria immagine e sentirsi a proprio agio in qualsiasi situazione ma trasgredirli coscientemente e sapientemente significa creare uno stile unico e  il risultato può essere  un trionfo o un flop!  Difficile?

Con qualche chicca chic sarete perfette!

La voglia del “vestito all’ultima moda” non sempre è quello più adatto a voi, siate critiche anche le dive sbagliano!

lo stile  “pantera”  sexy è bello ma, attenzione, evitate di essere volgari!  

la pigrizia del “ mi copro e basta”.  Il tempo da dedicare al coprirsi  è lo stesso del vestirsi, perché non sfruttarlo al meglio! Una tuta colorata, scarpe ginnastica abbinate e capelli vaporosi vi renderanno comunque perfette!

“Re Mida” tanto oro tanti gioielli non servono, siate sobrie!

Della moda, che è arte, bisogna saper prendere il meglio di essa: essere noi stesse delle artiste e  diventare così le  “art director” del nostro stile. Questo significa anche rispettare delle regole, rispettare il dress code, che non rappresenta una restrizione, ma un’indicazione che ci porta a scegliere di indossare i capi giusti e gli accessori adatti al momento giusto, incrementando in noi sicurezza ed autostima e una naturale dimostrazione del rispetto nei confronti degli altri.

Chicche pratiche:

no alla  gonna molto corta  indossata con scarpe troppo alte

no alla gonna con lo spacco  di giorno,

no alla vita bassa  e maglia corta in ufficio,

si allo  spacco su un  abito da sera lungo,

si alla camicia con  scollatura profonda  se portata su pantaloni

si alla  giacca pantalone di stile maschile con un top iperfemminile

semplicemente mai abbinare il troppo corto con il troppo alto, portare troppi gioielli, troppi accessori, o vestire  troppo attillato, o troppo firmato o griffato, insomma il proverbio ci insegna  “il troppo stroppia”.

Accennando al troppo attillato, molte donne pensano che vestiti attillati siano donanti perché mettono in risalto le forme oppure possano contenere meglio le rotondità;  invece involgariscono, meglio scegliere abiti in jersey   della giusta  taglia, che  indossati, donano ammorbidendo le forme snellendo.

Sobrietà, discrezione , eleganza, armonia, personalità e cura ecco gli ingredienti giusti…buon divertimento!

 le chicchechic

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *